Home       Chi Siamo       Perchè e con chi il Cinema       Catalogo iCineMini       Contatti       iCineMini Blog      
 


Chi siamo
... siamo un gruppo di professionisti che si occupano di diverse arti, mestieri e professioni del cinema: regia, musica, sceneggiatura, fotografia, scenografia, per esempio. Qualcuno fa parte dell’associazione Acli Multimedia, altri hanno loro società o sono liberi professionisti, ma tutti ci ritroviamo nella comune volontà di trasmettere conoscenze nei nostri rispettivi campi e di rendere il cinema digitale un mezzo di espressione alla portata di tutti.

Abbiamo sperimentato a lungo una utilizzazione educativa e sociale del cinema e ci siamo resi conto che nonostante il digitale renda possibile una produzione audiovisiva poco formale e a bassissimo costo, e nonostante ci si renda conto che raccontare con le immagini, è più efficace che spiegare, nell’immaginario collettivo il cinema è “difficile“, e l’impianto culturale che sorregge il cinema industriale impedisce la diffusione di quello digitale negli ambiti locali dove la sua peculiare maneggiabilità e la sua immediatezza di più servirebbero: nella scuola, nella formazione, nella cooperazione, nell’associazionismo, nel volontariato e nell’azione delle pubbliche amministrazioni locali verso i cittadini.

iCinemini
Da oltre dieci anni ci occupiamo di progetti di cinema che hanno a che fare con la didattica e con il sociale. Abbiamo collaborato con il Ministero dell’Istruzione e con diverse istituzioni locali in attività sperimentali riservate alla scuola e alla formazione professionale. E ogni volta, al di là delle caratteristiche dei progetti, ci siamo imbattuti nelle medesime questioni che sono alla base della difficoltà che trova il mondo dell’educazione a rapportarsi con il cinema come strumento da utilizzare attivamente.

Circa sei anni fa decidemmo quindi di sintetizzare tali questioni in una serie di linee-guida mirate alla progettazione di attività di cinema scolastico e sociale. Grazie anche ad alcuni progetti pilota realizzati con università di Roma e Bologna e conversazioni con docenti di scienze dell’educazione, ci siamo resi conto di come alcuni presupposti di principio e organizzativi su cui si basa il lavoro di una troupe cinematografica professionale coincidano con le condizioni di base che devono essere perseguite affinché, con il metodo didattico chiamato apprendimento cooperativo. (cooperative learning), la parola gruppo assuma un significato psicopedagogico.

Da quel momento, pur non applicando in modo rigido i principi dell’apprendimento cooperativo ai nostri progetti , ma semplicemente assumendo questo metodo come riferimento e guida per comporre i gruppi di lavoro e porre attenzione alle abilità sociali da esercitare durante l’attività, la gestibilità dei progetti di cinema con gruppi cooperativi migliorò incredibilmente, e iniziammo a lavorare ad un procedimento (iCineMini) perfettamente utilizzabile da persone non esperte di cinema per prendere confidenza con questo mezzo..

Che cosa immaginiamo
Immaginiamo una Educazione che non tema di affrontare i nuovi analfabetismi del mondo cosiddetto "globalizzato". Che agisca per produrre cultura e sostenere la creatività delle persone (che poi è l'intelligenza), alla luce delle trasformazioni in atto nella società.

Immaginiamo dei laboratori (dei giochi di gruppo, dei corsi o qualunque altra cosa aiuti le persone a crescere e imparare cose nuove), disseminati nelle varie fasi della vita, dove porre particolare attenzione alla virtualità, intesa non solo come utilizzo di tecnologie, ma soprattutto come contesto culturale aperto al dialogo, alla cooperazione, agli scambi.

Immaginiamo un nuovo e più forte impegno di tutti per fare questo. Integrato, concordato e coordinato.

Un impegno della scuola dove diventi normale utilizzare la convergenza tra media digitali per realizzare interventi di didattica costruttiva ed attiva.
Un impegno delle pubbliche amministrazioni che, investendo sulla cittadinanza attiva possano ricalibrare le loro azioni di welfare affermando il diritto di giovani e adulti alla socialità, alla creatività e all'espressione.
Un impegno delle famiglie che ormai avvertono chiaramente come, alla base di molti dei disagi che affliggono i loro figli, ci sia l'influenza formativa dei media.

I nostri partner fino ad ora









Decisori Locali Fodazioni


Prossime Pubblicazioni
nell'Area Fare Cinema:





 

L'Associazione Acli Multimedia
Chi Siamo e Cosa Facciamo

Visita il sito delle attività sul campo
di Acli Multimedia:
www.FareCinema.it

Contatti
Per informazioni, segnalazioni, suggerimenti
Acli Multimedia
Via Portuense 956
00148 - Roma
Telefono: +39.06.60210604
Mobile: +39.331.2945179
eMail: info@icinemini.eu
P.IVA: 06191621009

Contatti per il Blog
Per informazioni, segnalazioni, suggerimenti
Argomenti sullo sfondo
Informazioni legali | Termini e Condizioni | Privacy